Patto Comunitario Veneto: Il Road Show Parte da Venezia – a seguire Padova

“Come tutte le sfide, ma forse è meglio dire, come tutti i percorsi innovativi, ci aspettiamo difficoltà e ostacoli, ma credo sia questa l’occasione giusta per valutare se la necessità di cambiamento del nostro modello socio-economico, richiamata a più voci in ogni occasione pubblica, è solo tema per convegni o può davvero trasformarsi in realtà”. Francesco Peraro, presidente di Veneto Responsabile, commenta così l’avvio del Road Show di presentazione del Patto comunitario messo a punto dall’Associazione, che avverrà il 3 dicembre prossimo.

La proposta di un “Patto Comunitario” per un nuovo sviluppo, da condividere con la Società Veneta, si fa realtà con l’avvio, il 3 dicembre prossimo da Venezia, del road show, l’itinerario che porterà Veneto Responsabile a condividere questo progetto nelle sedi istituzionali di alcune province venete. La seconda tappa è prevista a Padova il 10 dicembre. S’inizia con la provincia di Venezia grazie alla fattiva collaborazione di Venezia Opportunità, agenzia speciale promossa dalla Camera di commercio di Venezia, con la quale è stato messo a punto il programma di lavoro che prevede il coinvolgimento, in un tavolo aperto di discussione, di alcuni dei principali soggetti territoriali sensibili alle tematiche della responsabilità sociale d’impresa e di territorio. Gli incontri sono strutturati per fare in modo che la proposta di Veneto Responsabile, che troverà poi forma nel Patto Comunitario, possa essere adeguatamente approfondita e ulteriormente ampliata nel corso di tali incontri. Per questo è stato stilato un “Manifesto Aperto” (i princìpi del Road Show e i contenuti del Manifesto sono reperibili nell’home page del sito) che nel corso di ogni tappa del Road show potrà subire aggiustamenti e modifiche, migliorative, naturalmente.